cane

Animali in casa: come gestire la convivenza

Avere degli animali in casa è sicuramente una bella emozione da vivere, ma bisogna ammettere che porta anche ad una bella dose di lavoro ed impegno. Gli animali domestici sono meravigliosi e riescono a riempire la tua vita di mille sfaccettature e colori ma è assolutamente necessario impostare delle regole precise ed avere delle piccole accortezze per poter vivere una convivenza serena al 100%. Prima di tutto, è necessario fare anche delle distinzioni nette tra i diversi animali. Infatti, è ovvio che gestire un uccellino od un pesce rosso è totalmente diverso dal gestire un cane od un gatto. Qualunque sia la tua scelta, però, devi sempre ricordarti che ogni singolo animale merita cura, attenzione e rispetto delle sue necessità. Ma come fare per riuscire a gestire il tutto? Di base ti servirà:
  • un posto dove l’animale possa riposare e stare tranquillo;
  • un posto dove l’animale possa, eventualmente, fare i suoi bisogni;
  • la miglior aspirapolvere acquistabile online;
  • tanto amore e tanta pazienza.
Una volta che avrai tutte queste componenti, ecco che sarai pronto per passare anche agli altri step.

Animali in casa: regole di convivenza

Gli animali domestici sono davvero carini e sono anche tremendamente abili a combinare malanni ed a farsi perdonare con un loro dolce sguardo. Questa loro dolcezza, però, non deve trarti in inganno perchè, come detto all’inizio di questo articolo, per una perfetta convivenza è importante impostare fin da subito delle regole fisse e precise. Prima di procedere con i diversi consigli, ci sentiamo in obbligo di dartene uno che dovresti considerare ancora prima di far entrare il tuo animale in casa: ricorda di scegliere un animale che abbia una taglia adatta alla tua dimora. Se hai solamente 30 metri quadrati non puoi di certo ospitare un cane di razza alano. Valutare questo aspetto ti faciliterà di gran lunga anche tutte le diverse tappe successive.

Cosa è necessario acquistare per ospitare degli animali in casa?

Questa risposta la abbiamo già in parte anticipata poco fa. Non serve poi molto per ospitare un animale, ma le cose acquistate devono essere ben ponderate e realmente utili. In primis devi capire dove puoi creare il suo angolo personale dove mettere una cuccia, una ciotola per l’acqua, una ciotola per la pappa ed, eventualmente, la lettiera se si tratta di un gatto. Per prevenire eventuali macchie e disastri munisciti anche di un bel tappetto da mettere sotto alle ciotole.

Come mantenere la casa pulita con degli animali in casa?

Uno dei tanti aspetti da valutare quando si decide di accogliere un animale in casa è sicuramente quello dell’igiene. Inutile dirti che una casa perfettamente pulita ed in ordine è pressoché impossibile da avere se hai un animale che vive con te. Per quanto l’animale sia anche rispettoso e tranquillo, la caduta di peli e bave è impossibile arrestarla. E quindi come fare? Sicuramente serve un’ottima organizzazione e degli elettrodomestici che ti aiutino fin dal principio. Un’aspirapolvere, ad esempio, è assolutamente d’obbligo. I peli si attaccheranno dappertutto ed è impossibile toglierli con un semplice straccio od una semplice scopa. Per limitare la caduta, comunque, puoi prendere l’abitudine di spazzolarlo ogni singolo giorno così da togliere i peli morti. Tieni sempre a portata di mano anche uno straccio ed uno spruzzino con del detersivo all’interno così da poter pulire ed igienizzare in fretta in caso di necessità. Gli animali sono meravigliosi ma c’è poco da fare, un po’ sporcano sempre.

Come gestire la convivenza con degli animali in casa?

Infine, ci teniamo a darti anche qualche altro consiglio pratico a riguardo. Come già detto più volte, le regole sono importanti e devono essere chiare fin dal primo giorno. Per riuscire a gestire al meglio il tutto è bene che tu faccia capire all’animale i suoi spazi ed i suoi limiti fin da quando è cucciolo. Ad esempio, evita di abituarlo a salire sul divano o sul letto. Ricorda, inoltre, che l’animale deve giocare solo ed unicamente con i suoi giochi e non con i diversi oggetti della tua casa. Insegnare delle regole ad un cucciolo è molto più semplice dell’insegnarle ad un animale già adulto.