USA

USA, itinerari migliori da provare

Alzi la mano chi di noi non ha mai sognato di visitare gli Stati Uniti d’America.
Gli USA sono composti da 50 stati, che si estendono su un’area così vasta da inglobare i paesaggi più disparati.

Vediamo quindi quali sono i migliori itinerari da provare, in una terra che porta con sè il carisma del vecchio west, lo sfarzo dei casinò, le sterminate praterie, le spiagge roventi, le grandi metropoli e le strade desolate e immense.

Per poter assaporare il sogno americano non resta altro che prepararsi ad un volo di oltre 15 ore, noleggiare una Cadillac e iniziare il nostro straordinario viaggio ON THE ROAD.

ROUTE 66
Iniziamo da un simbolo assoluto che ha fatto la storia di tanti americani diretti a ovest in cerca di fortuna: la mitica Route 66. Un monumento storico che collega la città di Chicago con Santa Monica, a nord di Los Angeles. 3755 Km, attraversando gli stati di Illinois, Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, Nuovo Messico, Arizona e California. La Route 66 parte da Chicago, terza città statunitense per ordine di grandezza, dopo New York e Los Angeles, immensa con i suoi grattacieli. Percorrendola, lasciamo sempre più alle spalle il mito della grande città americana e approdiamo pian piano nel west, siamo arrivati a Oklahoma City, dove troviamo lo straordinario National Cowboy & Wester Heritage Museum, stivali e Stetson (i mitici cappelli da cowboy) ci accolgono. Arriviamo in Arizona, dalle temperature elevate e dal clima arido, non si può non visitare il Grand Canyon. Il molo di Santa Monica chiude il nostro primo itinerario.

COAST TO COAST DA NEW YORK A SAN FRANCISCO
Dall’Atlantico al Pacifico attraverso i più famosi parchi della costa occidentale, senza ovviamente escludere la Death Valley, con i suoi panorami mozzafiato e lo Shenandoah National Park.

CALIFORNIA, FLORIDA E NEW YORK
Una scelta vastissima di paesaggi, dalla grande metropoli ai parchi naturali, dai musei alle spiagge. Appuntamento immancabile: la visita alle cascate del Niagara, un’attrazione che è d’obbligo visitare.

LA WEST COAST
Itinerario costiero lungo la costa occidentale, da San Diego a Seattle. Include California, Arizona, Utah, Nuovo Messico e Nevada. Questo tragitto ha il profumo della corsa all’oro, i pionieri incuranti del pericolo in cerca di un bagliore di fortuna. Spiagge soleggiate, parchi naturali e città costiere. Sulla strada che collega San Francisco a Los Angeles, si incontrano le leggendarie città di Santa Barbara, Santa Monica e Malibù. Assolutamente da non perdere una visita a Hollywood.

ROCKY MOUNTAINS
Questa catena montuosa si estende su 8 stati, tra USA e Canada. Percorre: Wyoming, Montana, Idaho (che insieme North Dakota, South Dakota e Utah orientale rientrano nella regione nota come Real America) e lo stato del Colorado, dove troviamo la vetta più alta. Le montagne rocciose rappresentano la terra dei cowboy, dove la natura padroneggia. Queste terre sono fatte di ranch e uomini che portano con orgoglio il simbolo indiscusso del vecchio west.
In questo prezioso scrigno possiamo visitare il famosissimo parco di Yellowstone.

LAS VEGAS
Se il vostro chiodo fisso è il punto più luminoso della terra, con i suoi eccessi e le sue luci, ci sono alcune possibilità per far ruotare il vostro viaggio attorno a questa città leggendaria.
Dopo aver pernottato sulla Strip (strada su cui proliferano hotel e casinò tra i più estrosi) ci si può dirigere verso la California, dove visitare la famosa Death Valley e lo Yosemite National Park. La Valle della Morte è un meraviglioso parco nazionale, desertico e dal clima arido, dove sembra di visitare un altro pianeta.

Siamo negli States, dove tutto quello che immaginate è amplificato all’ennesima potenza!