svezzamento neonato

L’attezzature giusta per svezzare il neonato

Lo svezzamento è uno dei processi più importanti nella crescita del bambino, ma anche per le mamme. Infatti con svezzamento si intende l’integrazione di cibi solidi e semisolidi (biscotti, frutta, pappe) all’alimentazione con solo latte (materno o formula adatta per il primo semestre). È possibile iniziare a svezzare il neonato già all’inizio del sesto mese, perché il bambino è pronto sia fisicamente ma anche psicologicamente ad assimilare un nutrimento diverso dal latte materno o artificiale. È pronto fisicamente perché è in grado di deglutire e più avanti di portare autonomamente il cucchiaino alla bocca, ma anche la parte psicologica è importante in questo processo. Il bambino deve accettare il cibo di una consistenza e sapore differente da quello abituale. Per far superare meglio al bambino questo importante passaggio, è buona idea acquistare gli accessori adatti. Vi sono stoviglie indicate per lo svezzamento, colorate e allegre, facili da afferrare e da utilizzare senza timore di romperle e che il bambino si ferisca.

Il primo accessorio necessario allo svezzamento è il seggiolone o seggiolino da tavolo. Dopo che aver messo il neonato nel seggiolone più volte, lui imparerà ad associare questo posto con la pappa. Inoltre il seggiolone a tavola è un modo di includere il bambino nel rito del pranzo o cena familiare. Sul mercato ne esistono tantissimi e non occorre cambiarli man mano che il bambino cresce. Infatti vi sono modelli progettati in modo tale da seguire la crescita del bambino dagli 0 ai 3 anni, perché sono dotati di sdraietta in modo da regolare la seduta. Vi sono poi molti altri accessori che rendono il momento della pappa un gioco per i bimbi come gli archi gioco colorati e divertenti per i bimbi da applicare al seggiolone.

Altra cosa importante è il cucchiaino, un oggetto non molto amato dai alcuni piccoli. Come far approcciare il neonato a questo nuovo strumento per nutrirsi dopo mesi passati a succhiare latte? Innanzitutto i modelli in commercio sono prodotti con colori vivaci, che rendono il momento della pappa un gioco. Per evitare di lesionare le gengive dei più piccolini qualora si agitassero troppo, esistono cucchiaini morbidi in silicone per garantire una massima delicatezza.

Anche le tazze sono pensate per non ferire le gengive dei bimbi, vi sono infatti molto prodotti dotati di beccuccio morbido, in modo da passare il meno traumaticamente possibile da succhiare il latte a bere autonomamente. La maggior parte sono adatte anche a lavastoviglie e microonde.

In commercio esistono poi vari modelli di piatti indicati per svezzamento. Sono colorati e allegri proprio per rendono il momento del pasto divertente. I piatti hanno una base antiscivolo in modo da evitare che il bambino respinga il piatto rovesciandone il contenuto. Vi sono poi altri modelli progettati in modo da tenere la pappa calda se il bimbo impiega molto tempo a mangiare. Il piatto sottostante mantiene tiepida la pappa mentre quello superiore serve a raffreddarla nell’apposito spazio.

Tutti questi oggetti potete acquistarli nell’ecommerce : shop4bimbi, comodo e fornitissimo.

Per quanto riguarda i genitori, vi sono in vendita molti prodotti adatti alla preparazione delle pappe. Immancabile è il gratta frutta e verdura con il quale si possono preparare velocemente sane e fresche pappe per i bambini. Altrimenti il frullatore manuale svolge la stessa funzione con una maggiore comodità.

Vi sono poi elettrodomestici pensati apposta per preparare le pappe ma non solo, tra le altre funzioni cuociono a vapore, omogeneizzano, frullano e tritano, riscaldano e scongelano. Le lame presenti all’interno sono infatti in grado di omogeneizzare il cibo come carne o frutta e verdura, costruite in modo tale da non far formare bolle d’aria che potrebbero causare coliche al neonato .

Sul mercato vi sono prodotti classici e innovativi ideati per tutte le tasche e per rendere lo svezzamento un passaggio sereno e divertente per genitori e figli.