Gli Interventi di Mastopessi a Firenze

Mastopessi: come è stato il mio intervento a Firenze

Sono una donna di quarant’anni che, visto il suo seno non proprio bello da vedere, ha deciso di optare per una clinica di Firenze che mi permettesse di poter facilmente sottoporsi a tale tipologia di intervento.

Ecco come è andata la mia avventura nella città di Firenze per l’operazione di Mastopessi.

Il mio viaggio virtuale a Firenze per la mastopessi

Il mio viaggio a Firenze non è iniziato preparando le valige, ma bensì è partito semplicemente cercando una clinica attraverso il computer.

Posso dire, con grande facilità, che la ricerca è stata leggermente lunga: questo per il semplice fatto che, in codesta città, ci sono tantissime cliniche ognuna delle quali possedeva un determinato aspetto positivo.

Per questo motivo ho deciso di effettuare una particolare ricerca maggiormente accurata, che mi ha permesso di trovare quella che, secondo me, è stata la clinica ideale per poter riuscire a sottopormi all’intervento di Mastopessi a Firenze.

Ovviamente, anche in questo caso, ho dovuto attendere qualche giorno prima di scegliere tale tipologia di clinica, in quanto ero veramente indecisa su chi fare affidamento.

Mastopessi: Il mio arrivo a Firenze

Il mio intervento di Firenze è iniziato nel momento in cui mi sono recata nella clinica: ovviamente, per arrivo a Firenze intendo proprio il momento in cui ho deciso di andare a parlare col medico responsabile della suddetta.

Io, che vivo a Roma, ho deciso di prendermi due settimane di vacanza per potermi sottopormi a questa particolare tipologia di intervento: una volta che mi sono recata alla clinica, ho avuto il piacere di parlare col medico responsabile, il quale mi ha permesso di poter capire quali fossero tutti i vari aspetti della Mastopessi.

Il medico, come nel suo sito web, è stato abbastanza semplice nel parlare e spiegarmi tutti gli aspetti relativi nell’intervento: le sue parole miscelavano perfettamente sia i termini classici e tecnici del settore, sia quello parlato, ovvero alla portata di tutti.

Queste due caratteristiche ed ovviamente il modo di esprimersi adottato dal medico, ha avuto un effetto positivo: questo per il semplice fatto che, il dottore, mi ha trasmesso un livello di sicurezza e tranquillità veramente elevato.

Egli ha anche analizzato quali potessero essere i punti negativi, completamente assenti a mio modo di vedere la situazione.

Al termine del dialogo, mi sono decisa ed ho optato per prenotare immediatamente il suddetto intervento di mastopessi, cosa che mi ha reso molto felice, visto che ho potuto ottenere il seno che ho sempre desiderato, giovane e bello da vedere.

Operazioni ed interventi di Mastopessi a Firenze

L’operazione di Mastopessi a Firenze

L’operazione di Mastopessi a Firenze non è stata per nulla traumatica anche perché, il medico, ha cercato di farmi coraggio, spiegandomi che nulla sarebbe andato male.

Non ricordo molto dell’operazione, visto che sono stata anestetizzata completamente: questo per evitare che io mi potessi spaventare.

Al mio risveglio mi sono notata col seno che ho sempre desiderato, quello preciso e perfetto sotto ogni punto di vista.

Il medico mi ha anche prescritto qualche piccolo farmaco per evitare eventuali gonfiori o piccoli malanni aggiuntivi: posso dire che, seppur nulla di negativo mi sia accaduto, ho preso i farmaci per precauzione ed ho evitato degli sforzi completamente inutili.

Al giorno d’oggi, ho il seno che mi è sempre piaciuto: esso risulta essere perfetto e soprattutto piace al mio compagno, che si è completamente innamorato di esso, anche per, il seno stesso, non ha subito delle modifiche che risultano essere innaturali o altre imperfezioni di questo genere.

Visita il sito Mastoplasticadditiva.it per maggiori informazioni.