geometra

Servizi Catastali: quali sono i servizi accessibili online

A partire dal 19 luglio dell’anno corrente è disponibile il servizio online dell’Agenzia delle Entrate. Questo servizio consente di consultare i dati catastali degli immobili presenti in tutto il territorio nazionale fatta eccezione per gli stabili che si trovano nelle province autonome di Trento e Bolzano. Se si possiedono i dati catastali dell’immobile in questione sarà utile prenderli e collegarsi al sito web ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

In questo modo sarà possibile consultare i documenti e gli atti relativi ai beni immobiliari. Per poter usufruire di questo comodissimo servizio sarà però necessario registrarsi ai servizi finanziari online di Poste Italiane.

Se questo passo è già stato completato sarà sufficiente entrare nel sito e in particolare nella sezione dedicata ai privati. A questo punto ci si dovrà identificare mediante il proprio codice fiscale e mediante un codice di sicurezza. Una volta completata l’identificazione basterà inserire tutti i dati catastali e specificare il servizio che si vuole richiedere.

I servizi disponibili online sono le visure catastali, le risultanze catastali e la consultazione delle rendite catastali. Grazie alle visure catastali online è possibile consultare documenti relativi a visure attuali ovvero agli immobili di cui il soggetto risulta in questo momento titolare, è però possibile visionare anche visure storiche che sono state censite al catasto dei terreni o al catasto dei fabbricati.

Infine è possibile consultare visure relative alla mappa di una particella che è stata censita al catasto dei terreni. Facendo click sul servizio relativo alle risultanze catastali è possibile conoscere i dati anagrafici relativi al titolare dell’immobile in questione, i dati (identificativi) catastali di un immobile intestato a un determinato soggetto, rendita catastale e ubicazione degli immobili, eventuali redditi dominicali e agrari.

Il servizio relativo alla consultazione delle rendite catastali consente di conoscere i dati sulla rendita di un qualsiasi immobile censito al catasto dei fabbricati italiano e i dati relativi al reddito dominicale e agrario di un immobile censito al catasto dei terreni italiano.

Questo servizio offerto dall’Agenzia delle Entrate risulta estremamente comodo e altrettanto semplice da utilizzare. Tuttavia per usufruirne è necessario pagare una quota per via telematica attraverso il servizio Poste Italiane. I costi delle visure hanno prezzi differenziati in funzione della tipologia.

Il costo di una visura catastale per soggetto ammonta a 1,30 euro per 10 unità (quindi il prezzo aumenterà proporzionalmente alle unità) mentre per quanto riguarda le visure catastali storiche e le mappe catastali il costo è di 1,30 euro. Coloro che hanno un diritto reale o parziale relativo a un determinato immobile hanno la possibilità di richiedere una visura gratuita.

Se serve assistenza con le pratiche catastali o servizi correlati, ci si può rivolgere anche a professionisti specializzati, tra gli altri ad esempio il Geometra Antonio Massari.