Noleggio auto usa

Viaggi in USA: Tutto quello che c’è da sapere sul noleggio auto

Gli Stati Uniti sono un luogo affascinante e pieno di attrazioni. Basta pensare che sul territorio USA è possibile trovare ogni genere di paesaggio: deserti, cascate, boschi, montagne e pianure. Per non parlare della quantità di metropoli nelle quali divertirsi e fare cose che difficilmente si ha l’occasione di fare. Insomma, gli States sono il luogo perfetto per realizzare finalmente un viaggio On the Road. L’ideale è quindi, quando si decide di visitarli, di noleggiare un’auto e non perdersi nulla.

Noleggio auto per viaggi negli USA

Per il noleggio di un’auto negli USA sono necessari, in primo luogo, alcuni documenti. Prima di tutto, ovviamente, è necessaria la patente di guida. Va bene anche quella italiana ma è importante che sia stata conseguita da almeno un anno. In ogni caso è meglio consultare la legislazione specifica dello Stato o degli Stati che si desidera visitare, per avere la certezza che il documento sia riconosciuto come valido. Per il pagamento è necessaria una carta di credito, che non sia una prepagata o un’electron ma una carta di credito vera e propria. Infine è necessario il passaporto, ma del resto anche per arrivare negli USA è necessario averlo.

Il numero di compagnie presso le quali noleggiare un’auto negli USA sono davvero numerosissime, ma è meglio scegliere tra le tre che sono considerate le più affidabili e che hanno sempre ottenuto recensioni migliori. Si tratta della Hertz, forse la più grande società di autonoleggio del mondo e che ha sedi sparse praticamente ovunque; oppure la Alamo e la Avis, entrambe con una lunga storia alle spalle.

Ci sono alcune informazioni che è bene prendere in considerazione qualora si decida di noleggiare un’auto. In primo luogo, se avete meno di 25 anni, alcune agenzie possono applicare una maggiorazione all’assicurazione. E’ possibile praticare il Drop Off, vale a dire consegnare l’auto in un posto differente rispetto a quello in cui è stata ritirata, ma ci sarà un aumento del costo di noleggio. Costi aggiuntivi sono previsti anche nel caso in cui si scegliere di avere uno o più autisti oltre a colui che ha noleggiato l’auto. Infine, è bene sapere che è possibile consegnare l’auto anche in piena notte, quando il personale non è in servizio. Sarà sufficiente, infatti, lasciare le chiavi nella vettura.

Noleggiare un’auto negli Stati Uniti è la soluzione migliore per percorrere in breve tempo lunghi spazi e poter decidere di partire all’orario che si preferisce. Di norma il territorio si presta particolarmente bene ai viaggi in auto, eccezion fatta per poche metropoli forse un po’ troppo caotiche. In questo caso, noleggiare un’auto non vi sarà di aiuto, perché vi farà perdere molto tempo imbottigliati nel traffico. Per il resto, godetevi il vostro viaggio on the road!

Però, non dimenticatevi assolutamente di guardare in maniera attenta tutti i dettagli degli accordi che state stipulando con l’agenzia di noleggio. Verificate, soprattutto, il tipo di copertura assicurativa che fornisce. La scelta migliore è quella di richiedere un tipo di copertura totale, in modo da evitare problemi di qualsiasi tipo in caso di incidente, che sia dovuto ad un vostro errore oppure allo sbaglio di qualcun’altro.

Per quanto riguarda i costi, in USA è sicuramente più economico che in Europa. In primo luogo perché è una pratica molto più diffusa e poi perché la benzina costa meno e i caselli autostradali sono praticamente quasi del tutto assenti.

Non lasciatevi mai incantare da un’auto bella e sportiva, che vi sembra magari esteticamente il massimo ma a livello pratico non risulterà l’ideale per affrontare un viaggio on the road. Considerate quindi la lunghezza del viaggio che volete intraprendere e il numero di persone e bagagli che portate con voi e fate la scelta più assennata.

Un consiglio per risparmiare notevolmente sul noleggio auto è di fare la prenotazione online. Esistono siti web che comparano i prezzi delle varie compagnie e presentano anche numerose offerte. La cosa migliore è provare uno di questi siti invece di navigare nelle pagine delle compagnie di noleggio stesse.

Approfondisci